ALBUM DA DISEGNO? …FABRIANO NATURALMENTE!

L’album da disegno  è un grande classico del “back to school”, e quando si dice  album da disegno si dice  Fabriano!

Liscio, ruvido o riquadrato? F2, F4 o F6…?
Questioni ben note agli studenti prossimi a tornare sui banchi di scuola!
Ma siete sicuri di sapere  proprio tutto sull’ album da disegno più famoso d’Italia? Leggete qui!

L’ALBUM F4:

  • E’ disponibile nelle Misure 24x33cm e 33x48cm…che non hanno nulla a che vedere con il formato della carta A4 (21x29,7cm) con cui a volte viene confuso J
  • Esiste a fogli RUVIDI con grammatura 200g/mq adatto al disegno artistico
  • Esiste a fogli LISCI con grammatura 220 g/mq indicato per il disegno tecnico
  • Entrambe le versioni esiste il modello con i fogli riquadrati.
  • Nella copertina degli album F4 sono impresse tutte le caratteristiche essenziali: numero dei fogli, grammatura, dimensioni in cm, tipo di carta.
  • E’ particolarmente consigliato per gli studenti degli istituti tecnici e per uso professionale di grafici ed architetti per la qualità della carta, che ha un elevato grado di collatura, assorbe bene l’inchiostro e ha ottima resistenza alle gomme di qualsiasi durezza
  • L’album ha 4 angoli che tengono insieme i fogli, come se fossero incorniciati, evitando che si rovinino.
  • La carta è prodotta con il 100% di cellulosa E.C.F. (Elemental Chlorine Free). Il che significa che la cellulosa è stata sbiancata senza l’ausilio del biossido di cloro, a garanzia di lunga durata nel tempo della carta.
  • La carta è certificata F.S.C. (©1996 Forest Stewardship Council A.C.) proveniente da foreste gestite secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.
  • Esiste anche la versione Blocco Fabriano Colore, contenente fogli colorati, lisci da un lato e ruvidi dall’altro. Questa caratteristica li rende particolarmente stimolanti per ogni applicazione creativa.

Che differenza c’è con l’ALBUM F2?

  • Sostanzialmente la differenza la fa la grammatura che è inferiore della metà, cioè è di 110g/mq

ALBUM TECNICO 6

  • E’ la versione per il disegno tecnico
  • La misura più utilizzata è la 29,7 x 42cm che corrisponde esattamente ad un foglio A3
  • La sua superficie è molto resistente alla cancellatura e all’abrasione.
  • La superficie ruvida è ideale per il disegno a matita, china, pastello, carboncino e aerografo.
  • La superficie liscia è consigliata per il disegno a china, matita e aerografo

MATITE E PENNE PER SCUOLE ELEMENTARI

Scuole elementari: quali strumenti da scrittura? I primi anni di scuola rappresentano un’emozionante avventura per i bambini che finalmente possono impadronirsi dell’uso di lettere e numeri e capire di più il mondo degli adulti. E’ importante che questo approccio alla...

SCUOLA: GRUPPI DI ACQUISTO

SPECIALE SCUOLA: OBIETTIVO RISPARMIO… e soddisfazione! In un periodo così importante come quello del rientro a scuola il nostro impegno mira, più che mai ad offrirvi una soddisfacente esperienza di acquisto. In che modo? Proponendo ai nostri clienti: Ampio...

SCEGLIERE L’AGENDA

Voglio una agenda che… La scelta dell’agenda , per molti, è quasi un rito che si ripete ad inizio autunno , quando comincia la necessità di prendere appuntamenti per il nuovo anno, e si ha a disposizione la gamma completa dei modelli e dei colori tra cui scegliere....

SPECIALE SCUOLA: LE SQUADRE PER IL DISEGNO TECNICO

Per il disegno tecnico alle scuole medie e superiori, è di fondamentale importanza utilizzare strumenti adeguati per riuscire bene nella materia. Anche con tutto l’impegno possibile, lavorare con squadre sbeccate o righe che non hanno più la millimetratura, metterebbe...

RITIRA LA TUA STUDENTICARD

Qualità e convenienza per tutto l’anno scolastico con la STUDENTICARD Cos’è la Studenticard? E’ una tessera GRATUITA che tutti gli studenti possono richiedere in negozio Da diritto allo SCONTO del 15% (*) su tutto il materiale scolastico La puoi usare tutto l’anno....

QUADERNI PER BAMBINI DISGRAFICI

Nel nostro reparto cartoleria trovi una gamma completa di quaderni specificamente studiati  per gli studenti dislessici, disortografici e discalculi, o che semplicemente faticano ad essere ordinati, su quaderni senza punti di riferimento. Sono i quaderni “IMPARIAMO”!...